Tania Chagnot a Un Paese a Sei Corde

Posted on : 19 dicembre 2016
Views : 72
  
Embed CodeIframe

Nel cortile di Casa Curioni a Invorio si è svolto domenica 4 settembre il raffinato concerto di Un Paese a Sei Corde dedicato alla chitarra classica eseguito da Tania Chagnot, per la sezione Femminile Singolare curata dal prof. Francesco Biraghi.

Il nuovo sindaco di Invorio Roberto Del Conte ha aperto la serata dando il benvenuto a Un Paese a Sei Corde, appuntamento fisso in paese ormai da cinque anni.

Dopo il rock di sabato, un tuffo in un altro mondo, un altro genere musicale, quello della chitarra classica, dove il silenzio e l’attenzione del pubblico erano d’obbligo per poter apprezzare i passaggi con il delicatissimo tocco della chitarrista francese Tania Chagnot. Molti i brani di famosi compositori francesi, inglesi e spagnoli da lei eseguiti, preceduti sempre dalla vivace e dettagliata presentazione del professor Biraghi.

Tania Chagnot inizia lo studio della chitarra a soli 8 anni. Concertista e prima chitarrista francese a vincere il più prestigioso concorso internazionale di Parigi Radio France, insegnante alla scuola Nazionale di Musica e fondatrice del Festival Internazionale di chitarra di Parigi.

Una serata di grande spessore musicale quindi, si può dire quasi una lezione di musica di alto livello per tutto il pubblico che ha seguito il concerto con attenzione davvero particolare.

Lascia un commento